Campagna Facebook ads efficace? Non fare questi errori!

Se stai leggendo questo articolo significa che ti interessa impostare una campagna Facebook ads efficace: hai capito quanto sia potente Facebook come strumento di business. Quanto possa aiutarti ad ottenere vendite e fare lead generation (ossia acquisire contatti in target).

Molto bene! Ti faccio i miei complimenti.

Ma prima di iniziare a buttarti nell’impervio mondo delle campagne Facebook che convertono, devi sapere che ci sono delle vere e proprie strategie che ti consentono di non incappare in errori che possono inficiare il buon esito della tua campagna marketing Facebook.

Ecco allora quali sono gli errori da non commettere mai se sei un imprenditore o un’azienda che vuole ottenere guadagno dalle sponsorizzate e non sperperare il suo budget per arricchire il conto in banca di Mark Zuckerberg.

Prima di far partire la campagna Facebook ads guarda qui! (Sotto)

Ci sono alcuni piccoli (ma importanti) segreti che contribuiscono a rendere la tua campagna Facebook ads più performante.

Per questo ho creato un video di pochi minuti, semplice e chiaro, in cui scoprirai:

  • come capire quanto puoi spendere per la tua campagna pubblicitaria Facebook;
  • quali sono i vantaggi del chiedere aiuto al professionista;
  • quanti annunci pubblicitari dovresti creare per una campagna Facebook efficace;
  • quale tipologia di annuncio rende statisticamente di più per le tue Facebook ads;
  • quanto tempo deve durare la tua campagna promozionale Facebook;
  • qual è il momento migliore per “correggere il tiro” e modificare alcuni parametri;
  • quanto è meglio investire (e per quanto tempo);
  • cosa devi assolutamente sapere! (Anche per evitare multe).

Definisci la strategia

È fondamentale delineare una strategia prima di partire con una campagna Facebook ads.
Chi “si butta a capofitto” senza avere un minimo le idee chiare su cosa fare e come farlo spreca il suo tempo e va incontro a frustrazioni inutili. Occorre imparare a comunicare e promuoversi efficacemente con i Mass Media.

Il consiglio che mi sento di darti è di definire molto bene, prima di lanciare la campagna Facebook ads, a chi è rivolto il tuo messaggio.
Qual è il tuo target ideale? E in quale area geografica risiede?

Ad esempio: se sei proprietario di un supermercato in centro Roma, molto probabilmente dovrai circoscrivere la tua sponsorizzata Facebook alla zona limitrofa alla tua attività (magari per promuovere sconti e offerte speciali). È infatti assai difficile che qualcuno si metta in viaggio da Salerno per comprare un bagnoschiuma da te che ti trovi a 300 km di distanza (a meno che tu non venda un prodotto irresistibile, celebre e introvabile online).

Se invece, ad esempio, sei un Coach che fa consulenze on line e sfrutti Skype (o qualsiasi altro software che permette di effettuare meeting sul web), allora potrai “permetterti” di estendere la tua campagna pubblicitaria Facebook a tutta Italia. In un secondo momento potrai anche, analytics (statistiche) alla mano, puntare sulla valorizzazione delle zone geografiche che si rivelano più fruttuose rispetto alle altre.

Hai un sito internet? (Sì, vero?)

Come dico sempre ai miei clienti, avere un sito internet professionale è fondamentale per qualsiasi tipo di business.

Quello che consiglio nella maggior parte dei casi è di portare il tuo target di riferimento proprio dalla sponsorizzata al sito.
Potresti indirizzarlo verso una squeeze page (pagina di generazione contatti), oppure verso una landing page (pagina di vendita/ di atterraggio - se il tuo target è già “caldo” e quasi pronto ad acquistare).

Oppure prediligere una sponsorizzata Facebook che fortifichi il tuo personal branding portando alla sezione “chi sono” o “cosa posso fare per te” del sito.
Dipende dall’obiettivo che vuoi raggiungere.

Fallo sapere anche agli altri

Se hai trovato utile questo articolo, condividilo sui Social o con chi potrebbe trarne beneficio.
Leggi anche Come postare su Facebook correttamente per trovare altri spunti interessanti, utili e creativi grazie ai quali valorizzare il tuo business su Facebook.

Ti consiglio anche la lettura dell’ebook Come comunicare e promuoversi efficacemente con i Mass Media

Inoltre, se desideri farti un’idea ancora più chiara del potenziale dei Social network, dai un'occhiata a questo articolo di TGcom24, “Ecco quanto guadagna un influencer sui Social”.

Al prossimo articolo, con tanti consigli semplici, efficaci e immediatamente applicabili!

A chi potrebbe interessare questo articolo?

Puoi seguirmi qui

Ruggero Lecce

Consulente di Personal Branding Semplificato e Web marketing Creativo per liberi professionisti. E’ consulente web di alcuni dei più importanti formatori italiani, autori e personaggi noti del panorama italiano.
Autore del libro Blog per l'anima© e di video corsi sul web marketing, personal branding, blogging e crescita professionale. Come esperto di marketing scrive per diversi siti e riviste nazionali.
Ha fondato CLN Solution azienda italiana specializzata nel web marketing per professionisti e blogger. Ha collaborato con società note sia del mercato italiano che in quello internazionale. Tiene corsi di formazione per professionisti e imprenditori.

Spunti innovativi per la tua attività

Cosa scoprirai di nuovo in questi?

Ruggero Lecce

Consulente di Personal Branding Semplificato e Web marketing Creativo per liberi professionisti. E’ consulente web di alcuni dei più importanti formatori italiani, autori e personaggi noti del panorama italiano.
Autore del libro Blog per l'anima© e di video corsi sul web marketing, personal branding, blogging e crescita professionale. Come esperto di marketing scrive per diversi siti e riviste nazionali.
Ha fondato CLN Solution azienda italiana specializzata nel web marketing per professionisti e blogger. Ha collaborato con società note sia del mercato italiano che in quello internazionale. Tiene corsi di formazione per professionisti e imprenditori.

Loro dicono che...