Come prendere appunti su un libro e la gelosia

Ma i libri di formazione sono fatti solo per essere letti (e poi riposti in modo reverenziale in libreria), o è importante anche prendere appunti su un libro?

E che beneficio può portare concretamente l’abitudine di prendere appunti sul testo nella tua vita e nel tuo Business (qualunque esso sia)?

Il sistema con cui si prendono appunti a matita su un libro, così come le modalità con cui vengono sottolineati i passaggi principali e gli spunti più interessanti, è di fondamentale importanza.

“A che scopo?”, ti chiederai.

Allo scopo di tenere a mente le informazioni principali e ricordare meglio i contenuti.

Ma non solo.

Appunti su un libro? Se non vuoi usare la matita sulle pagine...

… usa la penna.

No, sacrilegio, non lo fare mai! Stavo ovviamente scherzando! Anzi, ora vediamo come prendere appunti efficacemente senza rovinare il nostro prezioso libro.

Leggere è importantissimo.

Si dice che “più povero è il linguaggio, più il pensiero scompare”. Ma anche che “meno parole e meno verbi coniugati implicano meno capacità di esprimere le emozioni e meno possibilità di elaborare un pensiero”.

Ecco perché, se è così importante leggere, lo è ancora di più prendere appunti su un libro (senza rovinarlo) per elaborare, fissare e ricordare meglio le informazioni più importanti.

Si rivela di grande aiuto nella vita personale e lavorativa di tutti i giorni.

Ad esempio, prendere appunti su un libro a matita direttamente sulle pagine di un libro non è l’unico modo per sottolineare ciò che ci “sta a cuore”.

Maledetta gelosia!

Il motivo per cui non si prendono abbastanza appunti su un libro? Spesso, la “gelosia”. I libri sono, ai nostri occhi, delle “sacre reliquie”. Ed è giusto avere un po’ di timore reverenziale per i guru cartacei del sapere, ma senza esagerare.

C’è, ad esempio, chi non intende rovinare le pagine cartacee dei testi. In questo caso, ricorrere ai post-it è una scelta da considerare. Scrivere le annotazioni sui foglietti, attaccati alle pagine del libro, è utile se si intende approfondire i contenuti di un libro nel campo della formazione o del Business.

Questo metodo permette di accedere facilmente nel tempo alle informazioni più importanti;

Usa un quaderno apposito

Per ogni libro, è intelligente creare un quaderno con i concetti chiave. Un ottimo modo per espandere più facilmente il proprio sapere.

Questa strategia ti permette di avere una sorta di “mini riassunto” dei capitoli più importanti (o che ti stanno maggiormente a cuore).

Ci sono persone che usano i quaderni per organizzare ogni ambito della loro vita! Certo, forse è un po’ esagerato, ma ti dimostra quanto, a livello organizzativo, i quaderni possano rivelarsi davvero pratici e comodi.

“Cavolo, avevo letto qualcosa di importante su questo argomento… e ora come faccio a recuperare l’informazione?”

Quando ti fai questa domanda, (e di sicuro te la sei fatta almeno una volta nella vita), capisci l’importanza delle annotazioni.

La mente umana è meravigliosa, ma non può ricordarsi tutto e attingere dai cassettini della memoria in ogni momento e situazione. Va aiutata con un bel testo scritto!

Anche perché, proprio per selezionare in maniera semplice le informazioni a cui non accediamo ogni giorno, il nostro cervello non immagazzina ogni informazione nella memoria “a lungo termine” (quella, per intenderci, che ci permette di ricordarci ogni volta come si va in bicicletta senza dimenticarcene e dover imparare dal nuovo).

Anche Einstein prendeva appunti, dicendo: “perché mai dovrei sforzarmi di ricordare una cosa se posso scrivermela?” Non fa una piega.

Guarda il mio video su come prendere appunti su un libro e la gelosia!

Troverai tanti spunti, soluzioni e riflessioni interessanti sull'argomento, condensati in tre minuti.

Nel video scoprirai anche quali sono alcuni dei miei libri preferiti (e che ti consiglio di leggere, se ancora non li conosci). Sì, sono anch’io un po’ geloso della mia libreria personale e professionale, ma la voglio condividere con te.

Ti auguro buona visione!

A chi potrebbe interessare questo articolo?

Puoi seguirmi qui

Ruggero Lecce

Consulente di Web Marketing Creativo e di Professional Branding. Ideatore del Blog per l'anima© per professionisti di successo. E’ consulente web di alcuni dei più importanti formatori italiani, autori e personaggi noti del panorama italiano. Autore in diversi siti, riviste e ideatore di corsi multimediali sul web marketing, personal branding, blogging e crescita professionale. Imprenditore della CLN Solution. Ha collaborato con società importanti sia del mercato italiano che in quello internazionale. Tiene corsi di formazione per professionisti e imprenditori.

Cosa ne pensi di questi?