Consulente digitale: perché è fondamentale proprio adesso?

Senti parlare frequentemente di consulente digitale e vorresti saperne di più? Cosa fa un consulente digitale nella pratica?

Massimizzare i risultati del proprio business ottimizzando risorse e tempo è uno degli obiettivi più importanti nell’era digitale.

Anche le aziende spesso necessitano di un consulente digitale, figura differente dal consulente di marketing "puro". Devono essere aiutate a valutare i rischi e le opportunità che il digital può presentare, attraverso un’analisi esterna all’azienda, se non hanno una figura interna specializzata.

Funnel, landing page, email marketing, risponditori automatici, social ads sono termini sempre più utilizzati, ma come gestirli personalmente durante una consulenza marketing?

Nessun problema, c'è lui, il consulente digitale.

È conveniente farsi affiancare da un consulente marketing digitale per non perdersi nel mare del web, software "strani", mille voci discordanti su come operare e ottenere risultati concreti, preservando anche il tuo stile di vita nell'usare tutte queste tecnologie.

Cosa fa un consulente digitale?

E' per prima cosa un professionista (freelance per la maggior parte dei casi) con una profonda esperienza e conoscenza del web in generale, dell'uso corretto dei social network, dei software avanzati di team management, del mind mapping, delle collaborative platform, dell'office automation, software di produttività e automazione dei flussi e di tutti quegli strumenti che possono assistere il cliente in ogni aspetto della sua vita digitale, dal sito alla gestione del team.

Di solito, il consulente digitale è per piccole imprese e liberi professionisti, ma va bene anche per le grandi aziende.

In questi ultimi anni la sua figura professionale è diventata sempre più importante, come anche la sua specializzazione.

Per intenderci, non serve conoscere un "softwerino" e come usare Wordpress per fare il consulente.

Consulente di marketing digitale: perché è fondamentale proprio adesso?

Fino a pochi anni fa, fare marketing e raggiungere obiettivi di vendita prefissati poteva rivelarsi difficile e troppo oneroso, richiedendo il coinvolgimento di diverse professionalità, software costosi, impianti tecnologici complicatissimi e poca cultura digitale.

Molti si rivolgono ai consulenti di web marketing, altri agli ingegneri, altri ancora a web agency, a web master, per poi passare al consulente seo ed altre figure professionali più o meno distinte o lontane da quella che è la specializzazione del consulente di lavoro digitale.

Oggi, grazie alle nuove tecnologie e alla possibilità di poter lavorare a distanza con lo smart working, è possibile effettuare operazioni di marketing digitali che hanno sicuramente dei vantaggi importanti. Ma attenzione, fare da sé o affidarsi a marketers improvvisati può portare solo a risultati poco soddisfacenti e a un assicurato spreco di denaro.

Quali sono i vantaggi di affidarsi ad un consulente digitale?

Iniziamo con un argomento che interessa chiunque stia portando avanti un business: avere una visione ad ampio raggio.

Affidarsi ad un ottimo consulente di strategia digitale permette senza dubbio di lavorare sugli aspetti più importanti, per ottenere il massimo risultato. Puoi scoprire più dettagliatamente perché nella mia pagina dedicata alla consulenza di web marketing.

Ecco un esempio di cosa può fare un consulente digitale:

  • può lavorare fianco a fianco con te anche a distanza (altrimenti che "digitale" sarebbe?) e aiutarti a scegliere e concretizzare la tua strategia di vendita.
  • ti farà risparmiare tempo e denaro in quando non è necessario muoversi dal proprio luogo di lavoro, con conseguenti spostamenti in treno, macchina o aereo. Si possono utilizzare tranquillamente piattaforme di videochat semplici e gratuite come Skype.
  • può aiutarti a gestire meglio il tuo tempo (e del tuo team) insegnandoti, per esempio, a sincronizzare un calendario per gli appuntamenti online col tuo calendario personal Google.
  • Può indicarti quale software usare per creare progetti condivisi col tuo team, adoperando schemi già pronti e collaudati.

Tutto è molto snello e semplificato.

Il corretto utilizzo di questi strumenti da parte di un buon consulente digitale è la prima lezione che un professionista valido può trasmetterti. La gestione del tempo è fondamentale per chi investe tante energie nella propria attività, e questo è un aspetto che chi fa consulenza di web marketing tiene nella dovuta considerazione.

Il tempo è fondamentale per far crescere il proprio Business, per stilare piani che possano farlo progredire e non restare in posizioni stagnanti per anni, senza sfruttare occasioni di mercato favorevoli.

In conclusione

Avere in parere di un consulente digitale valido significa riappropriarsi di porzioni importanti del proprio tempo, migliorando il benessere personale per investire più tempo nella programmazione a lungo termine.

Un buon consulente può far aumentare il fatturato e gli introiti del tuo Business grazie a specifiche tecniche di web marketing che, senza dubbio, hanno un costo minore rispetto al tradizionale marketing offline.

Strumenti sempre più avanzati permettono di investire budget sostenibili per risultati sorprendenti, basta conoscerli e saperli usare per le proprie e personali esigenze aziendali.

Adesso è, più che mai, il tempo di affidarsi ad un consulente digitale.


Scopri come posso aiutarti con la mia consulenza professionale!

A chi potrebbe interessare questo articolo?

Puoi seguirmi qui

Ruggero Lecce

Consulente di Web Marketing Creativo e di Professional Branding. Ideatore del Blog per l'anima© per professionisti di successo. E’ consulente web di alcuni dei più importanti formatori italiani, autori e personaggi noti del panorama italiano. Autore in diversi siti, riviste e ideatore di corsi multimediali sul web marketing, personal branding, blogging e crescita professionale. Imprenditore della CLN Solution. Ha collaborato con società importanti sia del mercato italiano che in quello internazionale. Tiene corsi di formazione per professionisti e imprenditori.

Cosa ne pensi di questi?