Hai poco tempo per aggiornare il tuo blog?

12 Dicembre 2012 by in category Migliorare vita e lavoro, Web Marketing Creativo tagged as , , , , , with 4 and 0

Se anche tu come me hai poco tempo per aggiornare il tuo blog o il tuo sito web dovresti leggere quello che segue. Partiamo da alcune esigenze comuni.

 

“Come faccio per inserire spesso nuovi post nel mio blog? Dove trovo il tempo per pubblicare costantemente contenuti nel sito? Perchè devo pubblicare articoli in un sito?”

 

Queste sono le tipiche domande che mi vengono poste dai miei clienti non appena completo la prima parte della mia consulenza sul bloging professionale.

 

Con questo articolo desidero fornire alcune indicazioni utili, in particolare voglio rispondere a questa domanda:

Com’è possibile aggiornare in maniera molto frequente il proprio blog?

 

Devo fare una premessa: è importante aggiornare il tuo blog con nuovi articoli perchè Google e i principali motori di ricerca preferiscono siti con frequenti aggiornamenti e novità.

C’è anche un altro aspetto che ti deve motivare ad aggiornare i tuoi contenuti: i tuoi lettori.

 

Quando si parla di blog devi tener conto che:

  • il tuo blog e sito sono vivi, devi alimentarli come faresti con un cagnolino (il blog è meglio, non sporca :-D)
  • i tuoi lettori sono tutto. Dai valore in ogni articolo.
  • il blog è fonte di crescita personale e professionale.
  • il tuo blog ti rappresenta. Sii te stesso sempre.
  • il sito vale più di 100.000 volantini o altre forme pubblicitarie tradizionali. Leggi anche questo.

E’ consigliato inserire almeno un articolo a settimana, meglio se sono di più.

 

Ok questo lo sapevi già.
“Ma chi ha il tempo per farlo”, mi domanderai?

 

Il tempo è il tiranno di ogni professionista e blogger ma fortunatamente esistono delle abitudini da imparare e qualche consiglio da seguire. Eccoli:

 

1 video vale 1000 parole

Non sempre abbiamo il tempo per scrivere e correggere i testi quindi fai un video con la tua webcam o col tuo cellulare, inserisci una breve introduzione e pubblica il tuo post. Ti basteranno pochi minuti per fare tutto.

 

1 audio vale…le esatte parole che hai detto 😉

Se non trovi facile fare un video, ti vergogni, hai i capelli sporchi ( 🙂 ) o semplicemente non ti piace farlo, puoi sempre registrare un file audio (mp3) con il tuo cellulare, computer o con un registratore digitale.

Fatto l’audio lo pubblichi sul tuo sito aggiungendo una breve descrizione per aiutare i tuoi visitatori a comprendere cosa ascolteranno scaricandolo.

 

Disegna meglio di un bambino

Prendi un foglio di carta, disegna uno schema (meglio se una mappa mentale), fai una scansione con lo scanner o una foto ben definita col tuo cellulare e pubblicala. Fai attenzione a rendere l’immagine ingrandibile, così da permettere ai tuo visitatori di vedere i dettagli del tuo testo… a proposito scrivi chiaro, grande e meglio se in stampatello 😉

 

Intervista un VIP

Se non sai cosa dire trova qualcuno che può dire qualcosa al posto tuo. 😉 Un’intervista a un personaggio noto o un esperto può essere una buona alternativa per dare validi contenuti ai tuoi visitatori. Identifica una persona esperta nel tuo settore, contattala tramite il suo sito e chiedi se vuole fare un’intervista. Puoi intervistarlo in diretta tramite webcam, mandargli le domande scritte e farti rimandare le risposte che pubblicherai sul tuo sito.


Ogni istante è oro

Usa i tempi di attesa dal dentista, le pause nel traffico, ecc. per pensare, scrivere o appuntare qualcosa che può esserti utile nel prossimo articolo. Usando meglio i “tempi morti” riuscirai a pubblicare qualche articolo in più 😉 Porta con te un quadernetto o usa il tuo celluare per appuntarti il testo.

 

Tempo = Volontà

Impara ad allenare la tua volontà e vedrai che uscirà più tempo da dedicare al tuo blog. Quante volte non hai pubblicato un articolo perchè non avevi voglia, ti sentivi pigro? 😉

 

Perfeziona il tuo metodo

Alcune volte non c’entra il tempo ma il metodo. In questo articolo ti sto dando dei consigli ma alla fine devi crearti un tuo metodo, devi comprendere TU cosa ti fa scrivere meglio e di più.


Via le distrazioni

Scrivere un articolo per il tuo blog durante una partita della tua squadra del cuore non ti porrà con la giusta attenzione e concentrazione. Prediligi ambienti sereni e elimina le distrazioni, vedrai che impiegherai poco tempo a scrivere.

 

L’amica Abitudine ci vuole bene

Tutto sommato scrivere e curare un blog è solo una questione di abitudine. Quante cose facciamo durante una giornata. Ci prendiamo gli spazi per farle e basta. Ogni giorno lavi il viso, fai la barba, ti trucchi, ecc. basta aggiungere: 1 ora la dedico al blog. Stop

 

Bene!

Spero di esserti stato d’aiuto e di averti dato una speranza in più per farti pubblicare un articolo in più nel tuo blog.

 

Se ti fa piacere e vuoi avere un primo articolo da scrivere potresti scrivere che ti è piaciuto questo articolo, citando il link e inserire le tue considerazioni.

…se proprio non hai tempo per scrivere un intero ariticolo, almeno inserisci un “Mi è piaciuto” nei commenti qui sotto.

 

COOOsaaa non hai nemmeno il tempo di scrivere “Mi è piaciuto”?

Allora almeno clicca su “Mi piace” e su “Share – Condividi” ;-P

 

Autore: 

Consulente di Web Marketing Creativo e di Professional Branding. Ideatore del Blog per l'anima© per professionisti di successo. E’ consulente web di alcuni dei più importanti formatori italiani, autori e personaggi noti del panorama italiano. Autore in diversi siti, riviste e ideatore di corsi multimediali sul web marketing, personal branding, blogging e crescita professionale. Imprenditore della CLN Solution. Ha collaborato con società importanti sia del mercato italiano che in quello internazionale. Tiene corsi di formazione per professionisti e imprenditori.

4 Comments

  • Giovanni
    on 30 Gennaio 2013 Rispondi

    Ottimi suggerimenti per curare un blog rilassatamente!!! :-)) Grazie Rugg!!!

    • Ruggero Lecce
      on 30 Gennaio 2013

      Grazie Giovanni! Ovviamente tutto da fare rilassatamente, altrimenti che divertimento c’è 😉

  • elena dragotto
    on 5 Marzo 2013 Rispondi

    Dopo averlo letto, mi sento un po’ meno…..”appanicata” 🙂 Grazie per i suggerimenti

    • Ruggero Lecce
      on 6 Marzo 2013

      Mi fa piacere Elena Dragotto! Grazie per il tuo commento.

Add comment


Copyright Ruggero Lecce© 1998-2018. P.IVA 04568340659 - Condizioni d’uso del sito, Privacy e Cookie policy - Design: CLN Solution