La Natura ci può aiutare a prendere spunto per le nostre attività nel web? C’è attinenza tra “il verde” ed internet?

In una giornata di relax nella quale ammiravo la perfezione e la bellezza della natura e delle sue infinite meraviglie, mi è venuta in mente una inusuale riflessione: le leggi della natura si replicano anche nel web?

Cosa possiamo imparare dalla natura? Quali considerazioni possiamo trarre da essa per migliorare la nostra attività in Internet?

Ne parlo in questo video qui sotto. Ti invito a vederlo interamente e poi continuare a leggere questo articolo.

 

Ecco alcune riflessioni :

  • la natura ha i suoi ritmi e tempi. Non si può creare una montagna in 2 giorni e una piantina non cresce in 3 minuti. Tutto ha un suo tempo. “Bruciare le tappe ” non va bene. Non puoi creare un’attività online da zero pretendendo che in 3 mesi ti porti utili o visibilità da testata giornalistica.
  • esistono predatori e prede. Che ti piaccia o no, in natura, come nel web esistono dei “dominatori” che stabiliscono le regole. Es. il più famoso motore di ricerca “domina” sugli altri e tu in qualche modo devi sottostare alla regola. Prendine coscienza e prendi le tue scelte di conseguenza (es. non puoi ignorare oggi i social network…su tante cose dominano).
  • c’è sempre un obiettivo. Il falco ha il suo obiettivo, la sua preda e svolge tutto in relazione a quanto cibo deve cacciare per sopravvivere. Il tuo sito o blog ha un obiettivo. Quale? Chieditelo. Stai lavorando per cacciare il tuo obiettivo? Riesci a “mangiare” abbastanza?
  • tutto cresce. In natura la crescita e l’evoluzione è essenziale. Se non migliori muori subito, ti estingui. Se la giraffa non “si allungava il collo” non mangiava le foglie migliori e si estingueva (come putroppo sta avvendo a tante specie animali). Lo stesso principio vale nel web. Se non si evolve il tuo sito e la tua attività on line sei destinato ad estinguerti. (es. Se hai un sito completamente realizzato il Flash non sei visibile con tanti dispositivi come Iphone e Ipad, ecc).

 

Queste sono solo alcune delle riflessioni. Cosa manca alla tua attività al tuo sito? Cosa puoi imparare dalla Natura?

Mi farebbe piacere conoscere la tua opinione, curiosità o insegnamento da questo video-articolo.

Inserisci il tuo commento qui sotto.

 

Autore: 

Consulente di Web Marketing Creativo e di Professional Branding. Ideatore del Blog per l'anima© per professionisti di successo. E’ consulente web di alcuni dei più importanti formatori italiani, autori e personaggi noti del panorama italiano. Autore in diversi siti, riviste e ideatore di corsi multimediali sul web marketing, personal branding, blogging e crescita professionale. Imprenditore della CLN Solution. Ha collaborato con società importanti sia del mercato italiano che in quello internazionale. Tiene corsi di formazione per professionisti e imprenditori.

11 Comments

  • Mario Pastore
    on 23 Agosto 2012 Rispondi

    Interessante articolo…fornisce numerosi spunti di riflessione e chiarisce alcuni aspetti spesso trascurati, come ad esempio l’analogia
    tra predatore e preda nell’ambito, ad esempio, dei social network.

    Pensavo che un sito avesse solo la funzione di comunicare un messaggio invece mi accorgo che per farlo sentire c’è bisogno di
    analizzare l’ambiente circostante, proprio come fa un predatore in cerca della sua preda.

    Complimenti… questo articolo più che interessante direi ILLUMINANTE!

    • Ruggero Lecce
      on 27 Agosto 2012

      Grazie Mario.

    • Ruggero Lecce
      on 30 Agosto 2012

      Aggiungo un ringraziamento particolare per la tua fedeltà nel commentare in questo blog. Continua così 😉

  • Luca
    on 24 Agosto 2012 Rispondi

    Sig. Lecce reputo molto originale il suo articolo, compreso il filmato da lei proposto. Le faccio i miei sinceri complimenti. Cordiali saluti

  • Ruggero Lecce
    on 27 Agosto 2012 Rispondi

    Grazie Luca. Mi fa piacere che le piaccia sia l’articolo che il filmato. Saluti

  • Gemma
    on 28 Agosto 2012 Rispondi

    Molto interessante sia la
    forma che il contenuto del ‘messaggio’… Grande genio creativo, proprio
    come ti ricordo dai banchi di scuola… 😉 ad majora semper!!

    • Ruggero Lecce
      on 28 Agosto 2012

      Grazie Gemma. Sono contento che ti sia piaciuto l’articolo e il video. Un abbraccio.

  • Miranda Sorgente
    on 29 Agosto 2012 Rispondi

    Professionale e creativo lo eri già, ma anche ispirante e profondo lo scopro ogni giorno . Grazie 🙂

    • Ruggero Lecce
      on 30 Agosto 2012

      Eheheh. Quante cose devi ancora scoprire di me Miranda 🙂 Grazie a te per i tuoi complimenti.

  • Salvatore
    on 26 Febbraio 2018 Rispondi

    Ruggero bell’articolo, tutti parlano della natura e di come aiuti a ispirarci in tutti gli ambiti della nostra vita, tu l’hai fatto in modo originale andando a trovare alcuni punti come la sopravvivenza. L’unica cosa che mi sento di aggiungere è che la natura non è uno strumento, ma quello che noi siamo, quando ci riconnettiamo con essa possiamo andare nella parte più profonda di noi stessi e rivelarci la verità.

    • Ruggero Lecce
      on 27 Febbraio 2018

      Grazie per il tuo commento Salvatore e per la tua nuova riflessione sul tema.

Add comment


Copyright Ruggero Lecce© 1998-2018. P.IVA 04568340659 - Condizioni d’uso del sito, Privacy e Cookie policy - Design: CLN Solution